Scuola Waldorf Firenze

Tel. 055 9361847 - Cell. 334 7634252 info@scuolawaldorffirenze.it

Menu

I nostri Maestri

Il cuore vivo della nostra pedagogia

_D3V4950Maestri di classe

Nelle nostre scuole il maestro di classe ha un rapporto molto profondo con i suoi allievi e diviene per il giovane in crescita, insieme ai genitori, un importante riferimento. Il maestro di classe accompagna il bambino attraverso tutte le materie, comprese quelle che, per motivi di tempo e competenza, lascia ad altri colleghi. Le materie specifiche del maestro di classe sono l’italiano, la matematica, la geografia, la pittura con acquarelli, la storia e le scienze. Se il maestro ha speciali abilità è bene che pratichi con i suoi bambini anche un’altra materia artistica o una lingua straniera. Dalla sesta o settima classe il maestro coordinatore viene affiancato più assiduamente da altri due colleghi, affinché l’insegnamento diventi più specifico e plurale

Il maestro vivifica con la sua creatività, abilità e fantasia i contenuti didattici, ma spesso rinuncia a una comoda lezione frontale, perché siano gli alunni ad attivarsi nella ricerca, tramite osservazioni, dialoghi e domande. Egli è simile, pertanto, ad un direttore d’orchestra ed i suoi alunni sono dei bravi musicisti, capaci di parti corali e individuali.

Compito del maestro di classe è anche tener le fila dei vari colleghi d’arte, di lingua straniera e di sostegno che operano nella classe.

Il maestro osserva con attenzione e amorevolezza i suoi allievi nel corso degli otto anni, cogliendone le trasformazioni e le esigenze specifiche, in ambito educativo e didattico.

Maestri d’arte

Un ruolo chiave delle nostre scuole è la presenza dei maestri d’arte: musica e orchestra, euritmia (arte del movimento), intaglio e falegnameria, scultura e lavori manuali, disegno e pittura, ginnastica.

Il contributo dell’arte è fondamentale per lo sviluppo armonico dell’individualità, per un’azione benefica sulla salute, e per completare il processo d’apprendimento, tramite la realizzazione concreta ed estetica di un oggetto o di un’esibizione. Se le mani ragionano, ragiona tutto l’essere.

ape3

Maestri di Lingue straniere:

_D3V4862Fin dalla prima classe sono insegnate due lingue: l’inglese e il tedesco con l’obiettivo fondamentale di sviluppare negli studenti un atteggiamento positivo ed aperto verso altre culture, ed arricchire la sfera del linguaggio tramite diversi suoni e pronunce. Gli insegnanti di Lingua straniera, spesso diversi tra elementari e medie per necessità di orario, lavorano affinché l’alunno acquisisca spontaneamente e naturalmente i principali elementi lessicali e grammaticali, in un’atmosfera scandita dal ritmo, dal movimento, dalla gioia.

Il Collegio dei docenti

Agli insegnanti spetta anche la gestione pedagogica complessiva della scuola, caratterizzata da Rudolf Steiner come “repubblicana”, ossia senza la figura di un preside, bensì d’un cerchio paritario d’insegnanti, in cui ognuno assume vari incarichi e responsabilità.

Al Collegio competono le decisioni nell’ambito pedagogico attraverso un processo trasparente di consultazioni, dibattiti e, se necessario,votazioni.

agosto: 2017
L M M G V S D
« apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031